Normativa per la tutela e il benessere degli animali

In questa sezione troverete la legislazione ordinaria italiana e comunitaria in materia di animali domestici o animali da compagnia.

Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia
Approvata a Strasburgo il 13 novembre 1987.

 

Ordinanza 3 Marzo 2009

Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani.

Ordinanza contingibile ed urgente concernente misure per l'identificazione e la registrazione della popolazione canina.

Ordinanza contingibile ed urgente concernente norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati.

Modifica alla legge 14 febbraio 1974, n. 37, in materia di accesso dei cani guida dei ciechi sui mezzi di trasporto pubblico e negli esercizi aperti al pubblico.

Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo.

Accordo tra il Ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano in materia di benessere degli animali da compagnia e pet-therapy.

Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonchè di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate.

Relativo alle condizioni di polizia sanitaria applicabili ai movimenti a carattere non commerciale di animali da compagnia e che modifica la direttiva 92/65/CEE del Consiglio.

ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO SUGLI ANIMALI DA COMPAGNIA PROVENIENTI DA PAESI TERZI, INTRODOTTI AL SEGUITO DEI VIAGGIATORI E SENZA FINALITÀ COMMERCIALI IN APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO (CE) N. 998/2003.

Attuazione della legge 14 agosto 1991, n. 281 - legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo.

Sono due gli articoli del nuovo codice della strada che prevedono il trasporto di animali sui veicoli a motore.

Movimentazione dei cani, gatti e furetti, al seguito dei viaggiatori, dall’Italia verso gli altri Paesi dell’Unione Europea.

Login

Visite

121765